55^ ROMA MOTOR SHOW

Roma Motor Show

  • Eventi
  • Roma Motor Show (RM)

La 55ma “Mostra Internazionale di Eleganza delle Automobili e dei Veicoli a Motore” si svolge in un alternarsi di esposizione statica, dibattiti e premiazioni, percorsi di guida sicura per adulti e anche per i più piccoli, esibizioni off-road, esibizioni e gare di modellini radio-comandati, sfilate di auto storiche, super-sportive e di moda con l’elezione della Miss.

L’esposizione Il Roma Motor Show è soprattutto motori: i grandi marchi del mercato italiano ed estero delle 2 e 4 ruote, mezzi commerciali e fuoristrada, mini vetture e quad, veicoli elettrici e elaborati, Club amatoriali dalle auto d’Epoca alle Ferrari, mezzi dei Corpi dello Stato!

Ospiti di riguardo sono da sempre le Associazioni benefiche.

Fra le presenze di maggior rilievo la nuova Alfa Romeo Giulietta, la Fiat 500 Cabrio, la Lancia Delta, la nuova Honda CR-V accanto al coupé ibrido CR-Z, la Chevrolet Spark, la Kia Venga e il SUV compatto Soul, la Toyota Urban Cruiser, la Citroen DS3, la Hyundai ix35, ma anche super car come la Maserati GranCabrio, la Lamborghini Gallardo e la BMW Serie 5 affianco alla più “normale” X1.

In mostra al Roma Motor Show anche il meglio della produzione americana con i marchi Cadillac, Corvette e Hummer. Ed ancora ospite di riguardo è anche l’I.DE.A Institute che presenta al pubblico il suo ultimo concept, Sofia, una berlina quattro posti che prevede una motorizzazione ibrida.  

La tavola rotonda

In occasione del 70mo anniversario della Rivista Motor ed in concomitanza con la 55ma edizione del Roma Motor Show, si terrà una cerimonia venerdì 28 maggio presso il prestigioso Circolo Canottieri Aniene dedicata alla premiazione dei “Motor Awards” e ai problemi attuali del settore automotive, alla quale interverranno diverse personalità.

Tra queste, Mauro Cutrufo - Vice Sindaco Comune di Roma, Paolo Pininfarina – Presidente Pininfarina, Enrico Gelpi – Presidente A.C.I., Umberto Guidoni - Segretario Generale Fondazione Ania per la sicurezza stradale, Gianni Filipponi - Direttore Generale Unrae e altre autorità in materia.

Con l’occasione verranno assegnati i massimi riconoscimenti di Motor ai personaggi del mondo dell’automobile e non solo, che con la loro attività hanno contrassegnato l’annata appena trascorsa. Tra i cosiddetti “Motor Award”, viene assegnato il rinomato Premio Comunicazione Auto ad opera di una qualificata giuria di giornalisti dell'auto, premiando e valorizzando l’opera di questi personaggi e delle loro società.

Sicurezza Stradale promossa dalla Fondazione ANIA Due iniziative promosse dalla Fondazione ANIA per la Sicurezza Stradale: una dedicata ai bambini (ed ai loro genitori), l’altra ai giovani neopatentati.

Inaugurato in occasione del Roma Motor Show 2003, Rosso Giallo Verde è un progetto ludico-educativo dedicato all’educazione stradale dei bambini. In un viale adiacente la manifestazione e immerso nel verde, i bambini (di età compresa tra i 3 e i 12 anni) acquisiscono prima il foglio rosa, seguendo un percorso teorico, per poi intraprendere un mini percorso stradale diretto da simpatici operatori mascherati da vigile o da semaforo e completo di segnaletica a bordo di vetture elettriche dotate di tutti i dispositivi che ogni automobilista, anche in erba, deve imparare a conoscere. Il tutto per conseguire la loro “prima patente” al Roma Motor Show.

Inoltre, la Fondazione ANIA, già da alcune edizioni, mette a disposizione dei visitatori una nuova area allestita con Simulatori di Guida Sicura, creati per migliorare l’abilità al volante dei Neopatentati. I giovani tra i 18 e i 26 anni si possono sottoporre al test per valutare la propria preparazione alla guida.

Area Modellismo

Altra attrattiva è rappresentata dall’Area Modellismo che ospita una pista di drifting dove gli esperti del settore di RC DRIFT radiocomandato danno prova di sé con mirabolanti esibizioni: uno spettacolo assicurato per tutti i visitatori! Esibizioni off-road In un’area dedicata di circa 400 mq l’Associazione dilettantistica Walkiria4x4 da vita ad una serie di esibizioni a bordo di due Suzuki Samurai, una Jeep Wrangler e un Nissan Patrol superando twist laterali e passaggi frontali su roccia durante i due giorni della manifestazione, con una media di 4 esibizioni di circa di 1 ora l’una.

Passione Rossa

La parata delle mitiche Ferrari rappresenta per tutti gli appassionati di automobili e non solo uno dei momenti più emozionanti ed attesi del Roma Motor Show. Protagonista dell’evento è il Ferrari Club Passione Rossa che quest’anno sfilerà con un corteo di circa 20 “rosse”, ristrette e selezionate nel numero e nella bellezza, facendo bella mostra di sé.

Concorso “Miss” Roma Motor Show

L’edizione del sessantennale ha visto la nascita del primo concorso di bellezza la cui prossima edizione vedrà il suo epilogo sempre nella suggestiva area eventi del Foro Italico.Dopo le lunghe selezioni, svoltesi durante l’intero anno richiamando ragazze da tutta Italia, il Roma Motor Show vedrà incoronata la più bella ad opera di una esperta giuria. Le finaliste avranno l’opportunità di portare in passerella le creazioni realizzate dagli studenti dell’Accademia Altieri dando vita al “ModAutoGala”. Il tutto condito con momenti di spettacolo curati dalla Dream Works.

Appuntamento con la storia Riservato alle vetture d’epoca è il “Concorso d’Eleganza della carrozzeria”.

Nato nel 1947 con Michele Favìa del Core, viene nuovamente riproposto nell’ambito del Roma Motor Show grazie al Colosseum Club Veicoli Storici Roma. In questa occasione le auto e moto d’epoca si fanno ammirare ancora oggi per la loro bellezza intatta e per la grande storia a loro associata, non solo in termini di tecnica e di carrozzeria, ma anche di costume.

Sport&Safe

Driving School con “Motor” La Rivista Motor, organizzatrice dell’evento, ospita una sessione di guida sicura e sportiva all’interno di un’area dedicata dove i visitatori potranno imparare il controllo dell’auto in situazioni critiche con la massima sicurezza. Verranno svolti esercizi pratici ad opera di esperti istruttori del “programma pilotaggio” con prove di frenata e aderenza alternate su fondo bagnato e asciutto.

 

Sponsor Your Tuning

ad1ad1ad1ad1