Mini Day - Maxi Passion

Club Mini Dolomiti

7° ANNIVERSARIO CLUB MINI DOLOMITI @ SIRMIONE (BS)

9 MAGGIO 2010

 

A chiusura della ricca serie di eventi che hanno fatto dal corollario al passaggio della 1000 MIGLIA, la ridente cittadina di Sirmione ha ospitato un raduno dedicato a un marchio che ha fatto sognare intere generazioni. Quale occasione migliore per festeggiare un importante anniversario del primo club nato in Italia e dedicato ad uno dei marchi automobilistici più rinomati? auLa “MINI”, una vettura da sempre contraddistinta dalla particolare personalità, nobilmente britannica negli allestimenti più classici o decisamente aggressiva nelle evoluzioni corsaiole portate alla ribalta della fama agonistica dalle gesta di John Cooper. Risultato? Ben 86 MINI di varie età, colori e modelli, hanno risposto all’appello e domenica si sono radunate da tutto il nord Italia per prendere parte al 7° Anniversario del Club Mini Dolomiti che raduna tutti i felici possessori di questa automobile in tutto il triveneto. Il Piazzale Porto di Sirmione, all’ombra dell’omonimo Hotel, si è così trasformato nel punto di ritrovo per tutti i partecipanti che, dopo l’accredito di rito e la distribuzione degli adesivi vettura hanno potuto visitare la ridente cittadina sul Garda. Nel frattempo, la zona del ritrovo a pochi metri dal pittoresco lago, si è trasformata in una vera e propria mostra a cielo aperto per i migliaia di turisti che affollavano la città di Sirmione e che hanno potuto visionare da vicini innumerevoli modelli automobilisti firmati Mini. Il Sindaco di Sirmione, Alessandro Mattinzoli, a nome di tutta la Giunta Comunale ha ringraziato i partecipanti, passando poi la parola al portavoce del raduno, Mardo De Santis, il quale ha calorosamente accolto tutti i presenti, spiegando il programma della giornata e ringraziando la preziosa collaborazione del comune, la concessionaria Mini “Tullo Pezzo” , il locale “m.a.d. n.10” e il vicino Hotel di Sirmione. Nel pomeriggio, alle 16 le coloratissime vetture si sono messe in colonna e, scortate da un cordone di sicurezza della polizia municipale, hanno effettuato un percorso panoramico fra le Colline Moreniche per raggiungere verso sera il Golf Club “Chervò San Vigilio” dove è stato servito un cocktail buffet per tutti i presenti. In serata, il serpentone di Mini non si è fatto intimorire dal maltempo ed ha raggiunto nuovamente Piazzale Porto per salutarsi ed effettuare una sorta di premiazione per il soci del sodalizio effettuata dal presidente Fabio De Villa che da dato appuntamento a tutti i presenti per il prossimo 2 giugno sul circuito automobilistico di Adria. Tutte le informazioni e le fotografie del raduno sono state pubblicate sul sito www.clubmini.it dove, tra l’altro, c’è la possibilità di iscriversi al sodalizio. 

Sponsor Your Tuning

ad1ad1ad1ad1