Fast Angels

La patria del pizzocchero, la terra dei terrazzamenti e dei vini,

famosa per il turismo Alpino e per le competizioni internazionali di sci... la Valtellina da qualche anno è anche regina del mondo Tuning grazie agli innumerevoli eventi organizzati dai Fast Angels.
Raduni ricchi di intrattenimento e contenuti, dove il rispetto per gli altri e per le regole fanno da filo conduttore per successi a livello nazionale. 

L'avventura del tuning Valtellinese era cominciata da un gruppo di amici che condividevano la stessa passione per l'arte dell'elaborazione e dello stravolgimento estetico. 
Con il passare degli anni, dopo i 3 raduni indoor alla Castellina a Sondrio, 
il gruppo ha subito una metamorfosi a livello di gestione e obiettivi anche grazie all'innesto nel proprio organico di piloti semiprofessionisti.
Il club, in una parabola cominciata nel lontano 2002, non ha fatto altro che raccogliere consensi e simpatie con i Club di tutto il nord Italia e stati Europei limitrofi, entusiasti di poter partecipare a raduni di grosso calibro.

La cornice delle Alpi e del parco dello Stelvio hanno fatto da scenario ai 3 raduni organizzati a Isolaccia in Alta Valtellina.

Quello del 2008 è stato premiato come raduno più bello dell'anno, in collaborazione con THE WHITE HOUSE.
riviste di settore e quotidiani locali raccontavano delle centinaia di presenze,
dell'esaltazione della cucina tipica presso il ristorante pub Blu Note e soprattutto del serpentone di oltre 200 auto che sfilavano per il centro di Bormio in un itinerario di motori e natura al di fuori di ogni immaginazione.
Dalla montagna i Fast Angels si spostarono, anche qui per tre anno consecutivi, sulle spiagge del lago di Como, famosa fino ad ora per i mondiali di Kitesurf ed ora anche per il "Tuning on the Beach".
A Colico, neon, scarichi pazzeschi, bikini di bellissime donne e per i più "nordici" bagno nel lago, oltre alla classica animazione dei deejay Mario Borghesi e Giorgio Conte,
hanno dato luogo ad un contest a livello dei migliori raduni della West Coast in USA.

I ragazzi sognavano di essere protagonisti alla più grande fiera del Tuning europeo di Rimini, denominato My Special Car, organizzato dallo stessa cordata che da oltre 30 anni organizza il Motor Show di Bologna. Dopo le prime 3 partecipazioni ci sono riusciti, classificandosi al quinto posto nel 2009, confrontandosi con oltre 180 club provenienti da tutta Italia, su un totale di oltre 1700 auto.

E parlando di raduni indoor (raduni speciali organizzati in luoghi chiusi con ogni confort a livello organizzativo) i Fast Angels possono vantare come loro punta di diamante l'evento organizzato al Polo fieristico di Morbegno nel 2009 con numerose presenze
In quell'occasione i Fast hanno intrapreso una nuova ottica di raduno, introducendo, oltre alla parte statica, una parte dinamica e addirittura la presenza di camion e fuoristrada. 
A Morbegno è stata organizzata una esibizione ad inseguimento, tutto nella massima sicurezza per gli autisti, ma soprattutto per le migliaia di spettatori. Evento che ha dato lezioni di stile a tutti, soprattutto a chi da tempo cerca di emulare i Fast Angels, ottenendo soltanto porte chiuse e sorrisi sarcastici.
Sempre nell'estate 2009 dopo presenze a varie manifestazioni organizzate a Sondrio (Sondrio accesa, Edolo Notte bianca al centro commerciale "La Piastra"), Chiavenna (apertura della sagra dei Crotti) e Tirano (Notte bianca), il Club decide di osare alla grande.

Per la prima volta in Valtellina qualcuno ha intenzione di fare la voce grossa.

Nasce cosi AutoAvioTuning, raduno organizzato presso l'Aviosuperficie di Caiolo in collaborazione con Avio Valtellina e AeroClub di Sondrio. Questa manifestazione ha raccolto 4000 visitatori, 300 partecipanti tra auto e Truck, da Sabato sera a Domenica.
Esibizione sui 400 mt alla Fast and Furious, spettacoli acrobatici di piloti professionisti su velivoli incredibili, Truck dotati di ogni comfort e dall'estetica mozzafiato in grossa presenza, prototipi ed auto di ogni tipo, hanno fatto crescere la convinzione del Club che l'anno successivo si sarebbe fatto il grande salto.

Ma prima di giungere al 2010 per il Fast Angels si preannunciava la ciliegina sulla torta di un 2009 strepitoso. L'industria dell'auto di serie decide per la prima volta di inserire il Tuning in un fiera di portata mondiale. Tocca al Motor Show di Bologna giocare l'azzardo, e lo fa dedicanto un intero padiglione della fiera ai Tuning Club e alle relative auto piu' rappresentative del panorama italiano. Ebbene, anche i Fast Angels vengono invitati a partecipare a questa manifestazione, ribadendo ancora una volta di essere ormai una realta' in grado di confrontarsi a livello nazionale e oltre.
Giunti quindi all'anno nuovo smettiamo ora di raccontare la storia, per scriverla ancora una volta.
Il primo evento 2010 e' il Tuning Weekend il 15/16 Maggio ad Aprica, rinomato comprensorio sciistico famoso per aver ospitato in svariate occasioni la Coppa del mondo di sci alpino, le World Series di sci e per essere frequente sede d'arrivo di tappa del Giro d'Italia.

Carta bianca da parte di istituzioni e dei responsabili di Avio Valtellina, entusiasti dell'enorme afflusso alla struttura dell'anno scorso, sono invece le basi per il bis del 2010 di AutoAvioTuning, secondo evento Fast Angels organizzato il 26/27 Giugno all'aereoporto di Caiolo, quest'anno in collaborazione con Sadurano Motor Sport di Forli' e con il patrocinio di Aci-Csai per una gara ufficiale di accelerazione inserita nel calendario nazionale.
Le pre-adesioni da Grecia, Francia, Spagna, Germania, Svizzera e naturalmente da tutto il panorama motoristico e tuning italiano lascia ben sperare tutto l'ambiente. Piloti professionisti, appassionati e camionisti con il pepe nel sangue, tutti pronti per partecipare a un evento ormai di portata internazionale, pronti a raccogliere l'eredita' del fu AutoKit Show di Monza, per il ritorno delle gare di accelerazione mancanti in Lombardia da ormai 4 anni.
Si prospetta quindi un'occasione imperdibile per vedere in Valtellina un evento unico e straordinario mai visto prima. Tutto questo grazie a Fast Angels Valtellina Tuning Club.


Fast Angels... since 2002... e l'avventura continua...


Sponsor Your Tuning

ad1ad1ad1ad1