Una delle più belle Maserati 300S all'asta.

Al Festival of Speed ​​di Goodwood, ci sarà l'asta della Maserati 300S del 1955, appartenuta al famoso collezionista di auto americano, Briggs Cunningham Swift.

briggs_cunninghams_1955_maserati_300s_atmi2

Anche se il 1950 è conosciuto per la produzione di grandi edizioni di storia Ferrari, anche il marchio italiano Maserati riuscì ad afferrare notevoli occhiate. Nel 2009, Fantasy Junction aveva messo all'asta una Maserati A6GCS 1953 per un prezzo di 1,95 milioni dollari. Ora Bonham vuol intraprendere, al prossimo Festival of Speed ​​di Goodwood, l'asta di una Maserati 300S del 1955, appartenuta al famoso collezionista di auto americano, Briggs Cunningham Swift. Uno dei più ricercati dopo i veicoli del marchio italiano di auto di lusso, il famoso campione del mondo pilota Sir Stirling Moss ha citato la 300S, dicendo: "... una delle mie anteriori preferite è la Maserati sport - una delle più facili, più belle, più bilanciate vetture sportive da corsa mai realizzate ... ". Questo è complimento perfetto da una persona, che recentemente ha venduto la sua Ferrari 250 GT SWB del 1960 per $ 11 milioni.

 

Questa particolare edizione Maserati 300S del 1955 porta il telaio n. 3053, ed è stato il terzo esemplare ordinarto dal famoso Swift Briggs Cunningham, per un suo amico, l'autista Bill Spear. Dopo che la macchina è arrivata con Spear, ha guidato l'auto con Sherwood Johnston nel Sebring del 1955, una gara di 12 ore, a parte la tappa americana del World Championship Sports Car FIA di quell'anno.Essi non vinsero le gare, ma arrivarono 3° dietro il Phil Hill alla guida della Ferrari e alla Jaguar di Mike Hawthorn D-type.

 

Nel corso della sua vita fino ad oggi, il '3053 'ha cambiato molte mani prestigiose. Da Bill Spear, è andato a Joe Giubardo nel 1956, che lo ha tenuto fino al 1964. Poi la macchina è andata a una figura di autorità sul marchio automobilistico, Joel Eric Finn che poi la passò a Dr Thomas Bscher, nel 1986, un'altra autorità ben nota nel modo automobilistico Maserati. Dopo più di 20 anni in suo possesso, la vettura è stata presa da un anonimo che ha speso molto per tenere la macchina in forma privilegiata, ed ora è in vendita al Goodwood Festival of Speed. Questo raro esemplare di storia automobilistica genererà certamente un sacco di interesse in tutto il mondo da parte del facoltosi collezionisti di auto. Coloro che invece amano le edizioni più moderne della Maserati, possono adocchiare la Maserati Quattroporte 2013 e la GranTurismo S Limited edition .




Tratto da www.bornrich.com