Intervista ai Tuners: Alen ed il suo bolide

992657_10202400014669843_201849271_n

Chi sei parlaci di te? 

  • Un saluto al vostro staf io mi chiamo bernardello alen nasco ad abano terme in provincia di padova il 06/12/1979 fin da piccolo avevo la passiome nel voler cose particolari e personallizate e come un normale ragazzo fa ho cominciato dal fondo bicicletta motorino e alla fine le auto


Come nasce la tua passione per il tuning? 

  • Il tuning ha cominciato a piacermi da circa 10 anni ma solo da 3 ho cominciato un po a mettermi in gioco con mostre e raduni prima la mia auto era del tutto sconosciuta appate alla gentedel mio paese fin che un giorno un mio amico mi ha convinto a partecipare ad un raduno con lui,  li mi son reso conto che l'auto piaceva e riceveva complimenti per le forme lineari e non volgari o pacchiane

 
Quali sono le modifiche del tuo veicolo?

  • Non scelgo la banalita perché mi piace distinguermi dalla massa prediligo in particolate auto coupe prima avevo una renault19 chamade 16 valvole e poi son passato alle jappo . Per quanto riguarda la mia auto monta:kit estetico velside spoiler posteriore artigianale per cui pezzo unico cerchi da 18 pollici con canale j9 omologati fari anteriori con led diurni e angel eye posteriori lexus style neri interni con plastiche verniciate e vari dettagli come pannelli portiere artigianali sedili isotta volante momo pomello smoke e cornice cambio cromata leva freno a mano completa cuffia e impugnatura pilot. Fondini tacchimetro al plasma serie di led ad illuminare il battitaccocon pulsante in plancia, Impianto audio video con monitor a scomparsa touchscreen, manometri per controllo impianto voltometro temperatura monitor. Per quanto riguarda il motore monto collettori 4 in 1 in acciaio inox filtro cda in carbonio con aspirazione in acciaio cambio completo TRD corto barre duming superiore e inferiore sull'avantreno, verniciatura completa dell"auto nero opaco sthealt lamborghini e verniciatura pinze freno gialle con dischi baffati e forati abbinati a pastiglie freni ceramiche.

Cosa pensi del tuning in Italia?

  • Personalmente ritengo che il tuning in italia purtroppo ha ancora troppi limiti e ostruzioni anche se la passione va ben oltre alle regole e alle burocrazie spero che presto questo mercato possa presto mettersi al passo con altri paesi europei. Spero di essere stato abbastanza chiaro nel descrivere me e la mia piccola creatura premetto che apparte la verniciatura esterna e il cambio il resto dei lavori li ho fatti io di persona.

 

Clicca sotto per la Photogallery