Il Generale Lee

L'auto usata dai cugini Duke รจ una Dodge Charger del1969.

generaleebig8fi

L'auto usata dai cugini Duke nella serie TV (1978-1985) The Dukes of Hazzard; è una Dodge Charger del1969.

Si differenziava dalle normali Dodge Charger per la colorazione arancione, una bandiera degli Stati Confederati d'America (cosiddetti "sudisti") sul tetto, i numeri 01 sulle fiancate, i cerchi in lega American Vector 8x15" o 8,5x15" (un lusso per quell'epoca dato che le auto di serie di quegli anni non erano dotate di cerchi in lega), il propulsore HEMI (altro lusso assoluto), il clacson che suonava la melodia dell'inno degli Stati Confederati d'America ed il roll-bar interno a sei attacchi come una vera auto da corsa.

Un'ulteriore, assoluta singolarità (che obiettivamente distingueva il Generale Lee dalla stragrande maggioranza delle vetture in circolazione) era data dalle porte saldate alla carrozzeria (che in realtà non lo erano), caratteristica che costringeva i cugini Duke ad entrare ed uscire eseguendo una sorta di evoluzione ginnica da quadro svedese.

Le puntate erano ricche di acrobazie che davano luogo ad usura precoce e daneggiamenti, pertanto l'auto che si vedeva sullo schermo televisivo non era mai la stessa della puntata precedente. Del recupero di tutte queste Dodge Charger R/T si occupavano alcuni addetti della produzione, appendendo volantini a tutte le macchine di quel modello che trovavano in giro per fare in modo che chi volesse "sbarazzarsi" della sua Charger R/T la potesse consegnare alla produzione. Le auto recuperate venivano rimesse in sesto, equipaggiate ed aerografate per diventare il Generale Lee. Durante le riprese venivano usati due tipi di Generale: la Unit 1 era quella dedicata alle riprese normali e con poche acrobazie, la Unit 2 era destinata ai salti ed alle varie scene più rischiose. Ogni salto comportava il completo rifacimento della macchina a causa dei danni conseguenti. Il cofano posteriore conteneva sempre una zavorra per bilanciare il peso del motore durante il volo; l'officina degli studios era aperta 24 ore su 24. Poteva capitare che in una sola puntata venissero sostituite anche sei-sette Charger R/T.

 

Oltre al motore HEMI potevano essere montati altri due motori:

Il motore 440 Six Pack 1970 di serie aveva un motore 8V , 440 C.I. (7206 cc), con un Alesaggio x Corsa da109,7 x 95,3mm, con un Rapporto di compressione pari a 10.3: 1.L'Alimentazione era data da 3 carburatori doppio corpo Holley (da cui Six Pack: 3 carburatori x 2 corpi = 6 elementi).La Potenza massima suscitata era di 390 cv (SAE) 335 cv (DIN) a 4800 giri/min con una coppia massima di 56,7 kgm (DIN) a 3200 giri/minL'altro era il Motore 440 Magnum 1969 di serie con un motore 8V , 440 C.I. (7206 cc), con un Alesaggio x Corsa pari a 109,7 x 95,3 mm ed un rapporto di compressione di 9,7: 1.L' alimentazione era data da 1 carburatore quadricorpo Carter 650cfm e raggiungeva una potenza max: 375 cv (SAE) 284 cv (DIN) a 4700 giri/min con una coppia max: 51,8 kgm (DIN) a 3250 giri/min

    Per le riprese del telefilm durante tutta la serie (1979 - 1985) furono utilizzate circa quattrocento vetture trasformate in Generale Lee. Al termine del telefilm ne rimasero intergre solo diciannove.

    Il primo Generale Lee era targato, aveva gli interni marroni, il cambio automatico e la radio "baracchino" CB, un' antenna al centro del cofano posteriore con alla base due bandiere adesive: una degli stati confederati ed una a scacchi.

    Il nome dell'auto di Bo e Luke è un omaggio al Generale Robert Edward Lee dell'esercito confederato; in origine il mezzo doveva chiamarsi Traveller, come il cavallo del generale e come l'auto del noto contrabbandiere d'alcool Jerry Rushing; nella prima puntata, scendendo dall'auto, i Duke dicono chefarà piacere al Generale Jackson rivedere il suo braccio destro, alludendo al fatto che i due comandanti sudisti combatterono insieme nella battaglia di Chancellorsville.

    Un'altra auto simile al Generale Lee compare in Supercar, nell'episodio Energia alternativa.



G.G.